Capelli lunghi. Come mantenerli sani e forti

SSUCv3H4sIAAAAAAAEAJ2RTQqDMBCF94XeQbI2YNFq7VVKF2MykdDYgImWIt69+ROy7i7zvbzMm8l2PhUFGcBIRu7F5itXS6UWY2ewUr8drsrEkUurZwnKQ8/2oBBjwS4GjX8iIQYWR3c3wuQ/+jxiXRxCEJ3DSYSUGTPLENiB9vJvZzw8j1FgxDf7hsDZIDMqhDhIykh4I3oOrKPNVQjaNC2jfXVhlN+wrrsOWtFXoUt8mrw+FucpX8UqOeqshoVLnW1l1QyUN9RZEuY+QE8p3/4D6beZc6cBAAA=

08 Lug Capelli lunghi. Come mantenerli sani e forti

I capelli lunghi sono da secoli sinonimo di sensualità e bellezza, un elemento di grande fascino che accomuna un gran numero di donne.

Lisci o ricci che siano, però, spesso presentano diverse problematiche, come l’assottigliamento del capello e la presenza di doppie punte. Per questo è importante dedicare loro cure e attenzioni, partendo da un’alimentazione equilibrata, ricca di vitamine e sali minerali.

Durante lo shampoo, inoltre, è consigliabile utilizzare prodotti specifici per la tipologia del capello. È meglio evitare agenti aggressivi o parabeni, per lasciare spazio, invece, a detergenti realizzati con ingredienti naturali e nutrienti. Balsamo e maschera idratante non devono mai mancare, perché agiscono in profondità e permettono sciogliere i nodi senza fatica, evitando quindi eventuali rotture.

Il phon va usato con cautela – ad almeno dieci centimetri di distanza dalla chioma – e, quando è possibile, evitato del tutto. Prima di utilizzare la piastra è fondamentale applicare un termoprotettore, che agisce da barriera contro il calore evitando che le lunghezze vengano danneggiate in modo eccessivo.

Attenzione anche allo stile di vita: fumo e alcol influiscono negativamente anche sui capelli, perché li rendono opachi e spenti.

Ti piacerebbe ricevere altri consigli su misura? Prenota adesso una consulenza e vieni a trovarci in via Ferrera 11 ad Ascona per sfoggiare capelli lunghi sani e luminosi.