Come gestire i capelli corti in quarantena? I consigli per essere sempre al top

capelli-corti-zephir-parrucchieri-ascona.jpg

18 Apr Come gestire i capelli corti in quarantena? I consigli per essere sempre al top

Sono trascorse diverse settimane dall’inizio della quarantena. E, se per questioni di sicurezza non possiamo ancora accoglierti in salone, noi di Zephir Parrucchieri desideriamo continuare ad aiutarti a gestire i tuoi capelli a casa.

Sappiamo quanto possa sembrare difficile curare il proprio aspetto e, in special modo, un taglio corto. Anche un semplice ritocco alla frangia o la rimozione delle doppie punte richiedono infatti l’intervento accurato di un esperto di bellezza.

E allora, dato che i saloni sono chiusi a causa dell’emergenza Coronavirus, che fare?

A meno che tu non abbia una buona manualità, ti sconsigliamo di impugnare le forbici.

Per gestire al meglio i tuoi capelli corti in quarantena, puoi piuttosto disciplinarli con uno styling (quasi) professionale.

In che modo? Seguendo questi semplici e pratici consigli.

  • Dopo avere effettuato l’hair washing con uno shampoo specifico per le tue esigenze, tampona i capelli con un panno in cotone e pettinali seguendo la loro caduta naturale.
  • Se vuoi ottenere un look spettinato o mosso applica un prodotto per lo styling.
  • Scherma i capelli con un termoprotettore, regola il phon a temperatura media e procedi con l’asciugatura, muovendo le ciocche con le dita.
  • Se hai i capelli lisci, disciplinali con una spazzola tonda. Altrimenti avvaliti dell’ausilio di un diffusore per conferire alla chioma corpo e volume.
  • Definisci il tuo styling con la piastra o con il ferro.
  • Dona luce e texture con della cera – opaca o lucida – o con uno spray.

Non lasciare che questo periodo di reclusione metta in quarantena la tua bellezza.

Prenditi cura di te ogni giorno, in attesa che tutto torni alla normalità.

Quando quel momento arriverà, noi di Zephir Parrucchieri saremo più che felici di coccolarti in salone.

Intanto, però, ti abbracciamo da lontano.